23. Riso al Salto

23. Riso al Salto

Ingredienti per 4 persone:

per il riso
300 gr. di riso
60 gr. di burro
1 bicchiere di vino bianco secco
40 gr. di parmigiano
1 litro di brodo
2 bustine di zafferano
1 cipolla
Sale
Pepe

Per l’ossobuco
4 ossobuchi di vitello
50 gr. di burro
Prezzemolo
Vino bianco
Brodo
Farina
Limone
Sale e pepe q.b.
Carota, sedano, cipolla

Procedimento:

Preparare il riso: in una casseruola lasciare sciogliere 40 grammi di burro, rosolare la cipolla tritata, quando è diventata trasparente aggiungere il riso, mescolare, spruzzare il vino e farlo evaporare. Versando un mestolo di brodo caldo alla volta cuocere il riso per circa 12 minuti. Ritirare il risotto dal fuoco, aggiungere lo zafferano diluito in acqua calda e mescolare per ottenere un colore uniforme. Regolare sale e pepe, mantecare con il restante burro e con il parmigiano grattugiato. Versare il risotto negli stampi con la forma desiderata e lasciar freddare. In una padella antiaderente far dorare a fuoco vivace in modo da formare una leggera crosticina dorata da entrambi i lati. Rovesciare sul piatto da portata e servire a tavola con l’ossobuco preparato come segue.
In un tegame far rosolare gli ossobuchi precedentemente infarinati lasciandoli colorire da entrambi i lati. Bagnare con il vino e far evaporare. In un altro tegame far rosolare carota, sedano,  cipolla e poi aggiungere la carne. Coprire con un coperchio e lasciar cuocere aggiungendo di tanto in tanto del brodo. A cottura ultimata cospargere con una gramolata fatta con prezzemolo tritato, aglio e scorza di limone.
Impiattare mettendo come base il riso accompagnato dalla carne tagliata a cubi e la sua salsa.

Scarica il pdf

progetto e realizzazione fotografica: www.lineashow.it